Conosciamo ciò che Mangiamo – Il Grano Saraceno

Standard

UN PO DI BIOLOGIA…

Tavola Fagopyrum Esculentum - Grano Saraceno

Tavola Fagopyrum Esculentum – Grano Saraceno

Il grano saraceno (nome scentifico Fagopyrum esculentum) a dispetto del suo nome non ha nulla a che vedere con il grano! E’ una specie di piante a fiore appartenente alla famiglia delle Polygonaceae.

Il nome scientifico Fagopyrum deriva dalla combinazione del latino fagus (faggio) per via degli acheni triangolari affini e del greco piròs (frumento).

È una pianta erbacea, annuale, compie il suo ciclo biologico in 80-120 giorni. Raggiunge un’altezza che varia, a seconda delle varietà, dai 60 ai 120 centimetri.

A causa delle sue caratteristiche nutrizionali e dell’impiego alimentare, questo vegetale viene spesso collocato commercialmente tra i cereali nonostante tale classificazione sia scientificamente impropria, non appartenendo il grano saraceno alla famiglia delle Graminacee.

…ORIGINE…

Tra Otto e Novecento si pensò che la pianta fosse originaria dell’area siberiana poiché diversi viaggiatori avevano trovato la pianta allo stato selvatico presso il Bajkal e sull’Amur. Più recentemente, alcuni ricercatori hanno evidenziato il ruolo dello Himalaya orientale come probabile centro di addomesticazione primario.

…IN CUCINA…

Il grano saraceno è disponibile quasi esclusivamente confezionato, soprattutto nelle erboristerie e nei negozi di cibo biologico. Non è facile trovarlo nei supermercati o nei negozi comuni. Si consuma nelle minestre, specialmente di verdure.

La farina di grano saraceno, invece, è piuttosto diffusa poiché è l’ingrediente fondamentale nella preparazione della polenta taragna, un piatto tipico della Valtellina e delle Valli del Bergamasco, delle crespelle e della preparazione della pasta alimentare (famosi i pizzocheri, le manfrigole della Valtellina, la soba giapponese e i blyni (блины) russi) o anche come porridge come la kasha della cucina slava e per la preparazione di dolci o biscotti.

Fonti:

http://www.studioaversano.com/_un_alimento_pregiato.html

http://www.cibo360.it/alimentazione/cibi/cereali/grano_saraceno.htm

http://it.wikipedia.org/wiki/Fagopyrum_esculentum

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...